Piramide di Maslow 2.0



Abraham Harold Maslow a suo tempo aveva creato una piramide in cui spiegava la sua teoria sui bisogni e le motivazioni dell’uomo. Tale teoria si basava su una gerarchia di motivazioni che partono dalle più basse (originate da bisogni primari – fisiologici) fino ad arrivare a quelle più alte (volte alla piena realizzazione del proprio potenziale umano - autorealizzazione).

Tale teoria ha poi aiutato a riassumere i bisogni e le motivazioni che spingono gli utenti della rete a utilizzare internet e la sua tecnologia creando la Piramide di Maslow 2.0.



piramide-maslow-2.0-luca-costalonga-psicologo-del-web-webpsyche

In tema Maslow ho poi creato la simpatica ma interessante Piramide di Maslow-Facebook! Dateci un’occhiata!




Articoli correlati

Trackbacks & Pingbacks 2

  1. From La storia di Facebook: l’evoluzione di un bisongo | Lo Psicologo del Web: Luca Costalonga on 20 nov 2009 at 11:18 am

    [...] la simpatica piramide di Maslow-Facebook. Dopo l’evoluzione della piramide di Maslow in Maslow 2.0, ho deciso di creare una piramide che possa spiegare e riassumere i bisogni e le motivazioni che [...]

  2. From Piramide di Maslow-Facebook | Lo Psicologo del Web: Luca Costalonga on 26 nov 2009 at 2:57 pm

    [...] Questa piramide è stata poi adeguata al web 2.0 con la piramide di Maslow 2.0 [...]

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

} catch(err) {}