Le professioni nel marketing su web: non solo programmatori!



Stiamo vedendo un cambiamento enorme riguardo il modo di fare marketing su web: sempre più persone per acquistare, informarsi, prendere decisioni, chiacchierare, collaborare e tanto altro utilizzano la rete.
Si sta evolvendo un luogo di relazione che le aziende non possono fare a meno di prendere in considerazione come mai fatto prima!

Il cambiamento degli utenti internet portano ad un aggiornamento delle strategie di marketing rivolte su web con la conseguente nascita e sviluppo di professioni essenziali per svolgere questo tipo di mansioni.

A mio parere, si possono suddividere le professioni in due gruppi:

1) Programmatori/tecnici del web: coloro che si occupano di sviluppare siti attraverso linguaggi di programmazione specifici e che hanno il compito di rendere il sito adatto ai motori di ricerca (SEO e SEM), valorizzando la visibilità;

2) Psicologi del web/Social Media Marketer/Community Manager: coloro che si occupano di  utilizzare i diversi strumenti 2.0 per rendere l’azienda e il Brand interattivo, valorizzando la relazione.



psicologo del web seo luca costalonga Le professioni nel marketing su web: non solo programmatori!

Questi due sono i punti principali per una buona presenza sulla rete: oggi il 70-80% degli utenti che entrano in un sito provengono dai motori di ricerca (sopprattuto Google) e quindi essere nei primi posti è essenziale per potenziare il proprio business. Ma è anche essenziale interagire con il web perchè le persone sono attive nella rete e voglio risposte!

Gli esseri umani sono mossi dalle emozioni non dalla ragione. L’emozione porta all’azione, la ragione alle conclusioni“.
Kevin Roberts



Articoli correlati

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

} catch(err) {}