Social Network e web 2.0

Una volta le aziende riuscivano a gestire totalmente l’idea da diffondere sul proprio Brand attraverso campagne pubblicitarie su media convenzionali one to many.

Ora il cliente si è rinnovato, viene definito “critico”, questo perché non è più imbavagliato come in passato ma ha tra le mani un GIGANTESCO MEGAFONO!

Tutto questo grazie alla nuova tecnologia e agli strumenti che offre il web

paperino-web2.0-luca-costalonga-psicologo-del-web

La parola più cercata su Google? Web 2.0!

Tra le infinite keywords che si scrivono ogni giorno, negli ultimi mesi stanno aumentando stabilmente parole come Facebook, YouTube, Netllog. Tutti strumenti web 2.0. L’interazione tra utenti, e quindi anche clienti, nel web sta aumento enormemente questo perché le persone vogliono dire la loro su qualsiasi argomento e ne hanno gratuitamente la possibilità!
Quindi bisogna tenere conto di una cosa: tutte queste persone creano contenuti!

Azienda Web 1.0 = MONOLOGO

Chi siamo – dove siamo – cosa facciamo – quali sono i nostri prodotti – contattaci

Azienda Web 2.0 = CONVERSAZIONE

Circonda il cliente di attenzioni, informazioni, condivisioni, permettendo di co-creare il prodotto

“Il reale valore nel terzo millennio delle aziende e dei manager che le dirigono, non sarà il fatturato che essi producono, bensì il numero e la qualità delle relazioni da essi instaurati con i propri target interlocutori e di riferimento interni ed esterni“

Jeremy Rifkin
Presidente di The Foundation on Economic Trends Washington D.C.
(guru mondiale della futurologia economica)

} catch(err) {}